La valutazione ai tempi del COVID-19

A scuola chiusa, per dolorosa necessità ma anche per una necessaria riflessione consentita da questa pausa obbligata,

RILANCIAMO L’APPELLO E LA PROPOSTA PER UN’ECOLOGIA DELLA VALUTAZIONE. Il Movimento di cooperazione educativa sostiene attraverso il suo blog

https://senzascuola.wordpress.com

l’importanza di un rapporto operativo, cooperativo, ludico, nei limiti del possibile interattivo con le classi. A situazione straordinaria, misure di normale ordinaria attività per impegnare, ascoltare, motivare, spiegare, coinvolgere, tranquillizzare, mettere in comunicazione.
Di questo hanno bisogno bambini e bambine, ragazzi e ragazzi che stanno vivendo una situazione di cui nessuno ha fatto esperienza prima d’ora. È questo l’aspetto importante. Ed è questo quello che stanno cercando di fare gli insegnanti più impegnati proponendo in modi diversi: vicinanza, creatività, proposte efficaci e flessibili.

Abbiamo proposto la Campagna “VOTI A PERDERE” in situazione di normalità. Sostenere la Campagna oggi, in questa situazione di emergenza, é ancora più importante.
L’unico voto da assegnare è sulla capacità che l’amministrazione centrale e periferica, il mondo politico, la società civile e la scuola hanno di tutelare il diritto allo studio e i diritti dei minori, in particolare per quelli più a rischio.

Scarica il documento da diffondere

Share

You may also like...