Category: POLITICA SCOLASTICA

Attività del governo che interessano il MCE, contatti MIUR-MCE, eventi politici rilevanti per il movimento, materiali che si predispongono per le audizioni, disegni di legge, interventi MCE alle audizioni e attività correlate.

Per non dimenticare

Italia, fascismo: ben prima delle leggi per la difesa della razza e la sciagura della guerra ci sono stati mancanza di libertà e repressione… Certo non possiamo definirci ‘Italiani brava gente’ a prescindere. E allora quale scuola può produrre anticorpi efficaci contro il sorgere di personalità autoritarie, di xenofobia, di pregiudizi, di razzismi?

Share

Le linee guida Fedeli e il tema delle differenze

Il Movimento di cooperazione educativa, da sempre impegnato nella coeducazione, nella realizzazione di un’educazione emancipatrice e nella lotta alle discriminazioni e ai maltrattamenti, ritiene insufficienti le indicazioni contenute nelle “Linee guida del piano nazionale per l’educazione al rispetto” pubblicate il 27 ottobre. Nell’articolo un commento di Cinzia Mion.

Share

Il Senato affossa la legge sullo ius soli

Ci uniamo agli “Insegnanti per la cittadinanza” per deplorare “il modo in cui i senatori si sono defilati dalla discussione della legge su ius soli temperato e ius culturae”. Un’occasione persa per il futuro del nostro paese e per migliorare la qualità della convivenza nelle nostre città, come ci scrive Franco Lorenzoni.

Share

20 dicembre: un nuovo appuntamento per lo ius soli

Mercoledì 20 dicembre “Insegnanti per la cittadinanza”, insieme a “L’Italia sono anch’io” e “Italiani senza cittadinanza”, promuove una fiaccolata dalle ore 17 a piazza Montecitorio a cui hanno aderito molte associazioni impegnate da anni sul tema.

Share

20 novembre: mobilitazione per lo ius soli

Continuiamo nelle scuole e in tutti i luoghi educativi la campagna di sensibilizzazione sui temi della cittadinanza e organizziamo per lunedì 20 novembre, giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, mobilitazioni nelle scuole e nelle città in sostegno della legge dello ius soli e ius culturae e un nuovo sciopero della fame di educatori ed insegnanti.

Share

Appello per lo ius soli, la scuola c’è

Abbiamo superato 4500 adesioni all’appello e circa 900 insegnanti hanno aderito allo sciopero della fame del 3 ottobre.
I nostri gruppi cooperativi stanno promuovendo su tutto il territorio nazionale azioni di riflessione e lotta.
Il lavoro pedagogico-politico per una cittadinanza attiva e consapevole attraversa l’esperienza MCE da anni: consigli dei ragazzi, consulte degli studenti, intese con gli enti locali per il riconoscimento simbolico della cittadinanza, collaborazione con altre associazioni/enti, studiosi, ricercatori sui temi della cittadinanza.

Share