Teacher Pride

Il Movimento di Cooperazione Educativa, esprime la profonda disapprovazione per l’ingiustizia subita dall’insegnante Rosa Maria Dell’Aria e per l’attacco che tale provvedimento implica verso i valori costituzionali

aderisce  

alla proposta del Liceo Anco Marzio di Ostia – Roma 

Martedì 21 maggio 2019

ore 11

TEACHER PRIDE

“…ogni insegnante, studente, cittadino che voglia riaffermare la libertà di pensiero e di insegnamento, dovunque si trovi, interromperà le proprie attività, si metterà in piedi e leggerà di seguito gli articoli 21 e 33 della Costituzione italiana. Laddove possibile la lettura solenne sarà fatta in gruppo.”

Articolo 21

«Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.» 

Articolo 33. 

L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento. La Repubblica detta le norme generali sull’istruzione ed istituisce scuole statali per tutti gli ordini e gradi. Enti e privati hanno il diritto di istituire scuole ed istituti di educazione, senza oneri per lo Stato.” 

Tutti gli iscritti a MCE sono invitati ad aderire e a dare la massima diffusione all’iniziativa nelle scuole, nei territori di appartenenza, nelle proprie comunità. 

La segreteria nazionale MCE

Share

You may also like...