Tagged: Italiano

Insegnamento dell’italiano: esperienze, dibattiti, indicazioni operative.

INCONTRO DEL GRUPPO RSDI

Il Gruppo Cooperativo RSDI di Pinerolo si riunisce giovedì 20 aprile. Vai alla pagina del gruppo L’incontro di questo mese del gruppo di Matematica è dedicato alla progettazione didattica e al confronto tra gli insegnanti. Il gruppo di Italiano invece si incontra per il seminario su: “Elementi linguistici e dimensione semantica del testo. Relazioni semantiche tra le unità in alcune dimensioni testuali (logica, referenziale).“ Relatrice: Claudia Delfino Scarica il programma dei Seminari di Italiano e Matematica del 2016/17    

Share

INCONTRO DEL GRUPPO RSDI

Il Gruppo Cooperativo RSDI di Pinerolo si riunisce giovedì 23 febbraio. Vai alla pagina del gruppo L’incontro di questo mese del gruppo di Matematica è dedicato alla progettazione didattica e al confronto tra gli insegnanti sui temi del seminario di gennaio. Il gruppo di Italiano invece si incontra per il seminario si: “I principi della coerenza testuale come regolatori della gerarchia del testo.” Relatrice: Claudia Delfino   Scarica il programma dei Seminari di Italiano e Matematica del 2016/17

Share

INCONTRO DEL GRUPPO RSDI

Il Gruppo Cooperativo RSDI di Pinerolo si riunisce giovedì 19 gennaio. Vai alla pagina del gruppo L’incontro di questo mese del gruppo di Matematica è stato spostato dal 12 al 19 gennaio ed è dedicato al seminario su: “La divisione e l’ampliamento dei naturali ai razionali. Le difficoltà degli allievi e la didattica.” Il gruppo di Italiano invece si incontra per condividere le attività svolte. Il prossimo seminario del gruppo di italiano si terrà il 23 febbraio 2017 ore 17-19 Italiano “I principi della coerenza testuale come regolatori della gerarchia del testo.” Scarica il programma dei Seminari di Italiano e Matematica del 2016/17

Share

Tullio De Mauro, un nostro maestro

Un ricordo di Tullio De Mauro da parte della Segreteria a nome di tutto il Movimento. Con Mario Lodi ha collaborato alla biblioteca di lavoro, e da ministro l’ha voluto nella commissione sulla riforma dei cicli.

Share