Ridef 2018 a Ljungskile, Svezia

La FIMEM (Federation Internationale des Mouvementes d’Ecole Moderne, sito web http://www.fimem-freinet.org), organizza ogni 2 anni un incontro RIDEF (Rencontre Internationale Des Educateurs Freinet) per insegnanti e operatori, nel 2014 a Reggio Emilia, nel 2016 in Benin a Dogbo, nel 2018 dal 21 al 29 luglio in Svezia a Ljungskile (65 Km a Nord di Goteborg), organizzato dal Movimento svedese KAP.  

Gli incontri sono utili per confronto e scambio di esperienze con persone di tutto il Mondo; lo sa bene chi vi ha già partecipato! 

Il tema quest’anno è  La Comunicazione Moderna si basa sullo scambio di idee e contenuti.  

Le riflessioni sull’importanza della comunicazione oggi, in era digitale, sono nel documento programmatico dal quale, tra l’altro, si legge: “… La scuola non può fermare l’accelerazione dello sviluppo digitale. Dobbiamo affrontare il fatto che le cose ora sono diverse e decidere come affrontare la nuova realtà. La scuola può trasformare questa tecnologia in qualcosa di utile per gli alunni? Possono i social media e il mondo digitale rafforzare la democrazia? …. i bambini usano il computer, tablet, telefoni cellulari, tutti i giorni alla ricerca di informazioni per inviare messaggi, fare foto, film, condividere storie, ma anche per utilizzare il mondo digitale per aspetti che ci auguriamo  facessero…

… è importante per la scuola imparare e insegnare in questo campo, capire come i giovani, in una generazione che dà internet per scontato, pensano e agiscono. Quali strumenti servono? Cosa ci aspettiamo in futuro? Cosa riserva il futuro che non riusciamo ad immaginare? …..

Senza la conoscenza della storia è impossibile capire il continuum di oggi e sicuramente non il futuro!  Dobbiamo vivere la nostra vita in “tempo reale”, ma senza condannare le scelte che i giovani fanno. È possibile? Deve certamente essere possibile Dobbiamo vedere le potenzialità, essere in grado di gestire gli strumenti noi stessi …. Dobbiamo aiutare i bambini …e insegnare loro come abbracciare il nuovo mondo digitale per creare un mondo migliore per tutti. La scuola deve insegnare a fare sempre domande e a non essere condizionati da informazioni superficiali…. ad essere giornalisti investigativi! Dobbiamo camminare sulle tracce di Freinet;la curiosità era sempre la luce guida e dove tentativi ed errori sono rilevanti elementi del processo di apprendimento….

Le attività sono molteplici, si avvicenderanno Laboratori lunghi (3hx5 giorni) e brevi (1,5 h) (http://www.ridef.one/ateliers), attività serali comprese feste multiculturali, Tavole rotonde, Assemblee generali secondo un programma riportato sul sito web http://www.ridef.one/fr  scritto  in Francese, Inglese, Spagnolo. Eventuali altre informazioni per mail  info@ridef.one  – Facebook  RIDEF Ljungskile 2018. 

Dall’Italia una partecipazione di circa 20 persone.

Chi vuole può consultare il Blog che curerò in questi giorni: ridef2018ljungskilesverige.blogspot.com

 

Un mio contributo relativo al tema, pubblicato sul sito web della RIDEF  “Da Freinet alla Comunicazione digitale per un mondo più giusto “

 

Per informazioni su questa e le precedenti Ridef consulta i siti

http://www.mce-fimem.it/fimem/ridef/

http://www.mce-fimem.it/fimem/ridef/la-ridef-2018/

http://www.ridefitalia.org/ (Benin)

http://ridef2016inbenin.blogspot.it/ (Reggio Emilia)

 

L’immagine di copertina è di Nuccia Maldera.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.