Nessuno ci può giudicare

 

UDSL’Unione degli Studenti è una associazione, laica, apartitica, aconfessionale, multietnica, antirazzista, antifascista che a livello nazionale è impegnata nel rinnovamento della scuola e di conseguenza della Società, dal volto umano, improntata ai principi di libertà, fratellanza e uguaglianza.

Gli studenti durante la terza prova scritta dell’esame di Maturità al Liceo Massimo D’Azeglio, Torino, 25 giugno 2012 ANSA/ ALESSANDRO DI MARCO

Promuove la difesa dei diritti degli studenti e il loro protagonismo, fuori e dentro la scuola, attraverso la partecipazione consapevole dei singoli nella costruzione di una scuola pubblica, laica e democratica, di un sapere consapevole e critico.

Rigetta il modello unico neoliberista del mercato, come pure le guerre e le intollerabili violenze che da esso derivano. Anche per questo è impegnata per  l’affermazione di una cultura di pace e non violenza. L’Unione degli Studenti si riconosce nei valori democratici sanciti dalla Costituzione Italiana, nata dalla lotta di liberazione contro il nazifascismo, ed è impegnata nel contrastare i nuovi fascismi che covano nella nostra società. Aderisce, come l’MCE alla rete degli Stati Generali della Conoscenza.come-avere-successo-nella-vita-paura-sbagliare-autostima-orig_main

Ha indetto una campagna sulla valutazione che illustra nell’articolo  di Francesca Picci  “Nessuno mi può giudicare” simile alla Campagna “Voti a perdere” del MCE ed aderisce al Tour Pedagogico Politico del MCE.

 

Scarica l’articolo “Nessuno ci può giudicare”

 

Share

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.