Lazio

ROMA
Responsabili: DE PAOLI VALERIA e CONTE GRAZIELLA
Indirizzo: Via dei Sabelli 119 Roma
Telefono: 06-445722
email: gtmce.roma@gmail.com
Altre email: Valeria De Paoli vale.depp@hotmail.it – Graziella Conte cruvutus@libero.it

IL GRUPPO ROMANO E LE SUE ATTIVITA’

A- GRUPPI DI RICERCA E DI RIFLESSIONE

INTORNO ALLA RIFORMA
Proposta di costituzione di un gruppo di lavoro per analizzare e a comprendere le linee di fondo del documento del MIUR La Buona Scuola allo scopo di elaborare una posizione comune da confrontare e  condividere ancora con altri all’interno del Movimento. Appare tanto più necessario creare momenti di dibattito e condivisione di posizioni, frutto di lavoro cooperativo, in un momento in cui la discussione sulla “Riforma”, viene fatta attraverso mezzi di comunicazione e secondo modalità che favoriscono una partecipazione individuale. L’auspicio è che prendano forma anche  proposte altre, a favore di una scuola che il Movimento ritiene possibile e necessaria.
Il primo incontro giovedì 9 ottobre  ore 17.00 in  Via dei Sabelli, 119, presso la sede nazionale del Mce .
Coordina il gruppo Fabrizia Brandoni  fabriziabrandoni@yahoo.it

UN NIENTE BEN PENSATO
Continua l’attività di riflessione in gruppo, avviata lo scorso anno, sugli approcci metodologici ispirati alla pedagogia dell’ascolto nella scuola dell’Infanzia. Ci confronterà su quelle  pratiche educative che intrecciano aspetti di cura a stimoli per la crescita cognitiva dei bambini e delle bambine. Il gruppo sarà coordinato da Ludovica Muntoni e Clara Pagnotta. Si incontrerà presso la sede nazionale del Mce di via dei Sabelli,119, a partire da gennaio 2015 e prevede un incontro al mese.
Info: Ludovica Muntoni 3393385752 ludomuntoni@yahoo.it
Clara Pagnotta 3396421052 clarapagnotta@tiscali.it

LA SCUOLA DI OGGI: QUALE INTERVENTO DIDATTICO POSSIBILE?
Tra le Indicazioni e la realtà…: quale didattica è effettivamente praticabile oggi nelle nostre scuole? Quali spazi e quali limiti esistono per la nostra azione educativa nel perimetro spesso contraddittorio in cui oggi ci troviamo a lavorare? È ancora possibile immaginare il lavoro in classe con un approccio MCE? Partendo dalla condivisione di esperienze realizzate proprio in questi anni all’interno della scuola media, che verranno presentate nella loro interezza metodologica e di materiali, (così da poter rappresentare oltre che uno stimolo, anche uno strumento eventualmente riutilizzabile), nel gruppo si vorrebbe sviluppare e approfondire la conoscenza e la riflessione sulla possibilità e la costruzione di una didattica:
-interessata alla costruzione di percorsi che vanno oltre il disciplinarismo e abbracciano tematiche trasversali;
-attiva e concentrata a stimolare il ruolo e la partecipazione degli alunni, (sia su un piano intellettuale che espressivo);
-inclusiva, in grado cioè di costruire progressivamente la classe come un gruppo;
-capace di superare la divisione tra dentro e fuori ed utilizzare lo spazio e la conoscenza del territorio come parte integrante del percorso formativo.
Da gennaio 2014
Info: Fabrizia Brandoni fabriziabrandoni@yahoo.it

MEMORIA, MEMORIE
Proposto da Mirella Grieco e Graziella Conte. Intende affrontare il tema del rapporto tra memoria personale, memorie,  memoria collettiva . Come si organizza la memoria personale? Come guardiamo agli eventi così detti “storici”? Attraverso quali criteri circoscrivere e definire una generazione? Fili diversi si intrecciano nelle storie delle persone, e nella storia collettiva, alcuni più evidenti, alcuni più nascosti e mimetizzati. Non è facile districarsi in questo rapporto tra memoria e storia. Si proporranno letture stimolo che aiuteranno a problematizzare e a indagare. Si svolgerà presso la sede nazionale del Mce di via dei Sabelli,119 a partire da gennaio 2015
Info: mirella.grieco@tiscali.itcruvutus@libero.it   3281929984

B – LABORATORI

IL PIACERE DI SCRIVERE INSIEME
Laboratorio di scrittura collettiva tra adulti, proposto da Beatrice Bramini, Mce- Roma, a partire dal 24 ottobre 2014. In un clima di ascolto e assenza di giudizio, si sperimenteranno diverse tecniche di scrittura collettiva messe a punto da  Paul Le Bohec, pedagogista francese collaboratore di Freinet. Presso la sede nazionale del Mce di via dei Sabelli,119, un incontro ogni due mesi.
Info beatrice.bramini@alice.it  cell. 3281949282

GRUPPO TERRITORIALE DI RICERCA SULLA SCRITTURA
Responsabile: BRAMINI BEATRICE
e-mail: beatrice.bramini@alice.it

IL METODO NATURALE PER L’APPRENDIMENTO DELLA LETTO-SCRITTURA
Laboratorio proposto da Beatrice Bramini, Mce- Roma, a partire novembre  2014.
Presso la sede nazionale del Mce di via dei Sabelli,119, un incontro ogni due mesi.
Info beatrice.bramini@alice.it  cell. 3281949282

LA CREATIVITA’ COME MEZZO DI APPRENDIMENTO
Corso di formazione per insegnanti, studenti, tirocinanti, proposto da Jole Falco, Mce-Roma, a partire ottobre 2014.  Si svolgerà presso la scuola I.C. Via Tiburtina Antica 25 (Scuola Media Borsi) dalle 17:00 alle 19.00 a partire da gennaio 2014
Info: iolefalco@alice.it  cell. 339 5344850

I TEATRI DELLA BIODIVERSITA’ : Dalle molecole alle cellule
Laboratorio condotto  da Angelo Rimondi in continuità con la proposta dello scorso anno I TEATRI DELLA CHIMICA  Esplorare sostanze, miscugli e trasformazioni. Dal 13 ottobre 2014 scansione mensile nella sede Mce via dei Sabelli,119- )
Info: angelo.rimondi@tiscali.it     cell. 347 332 74 74 – tel. 06 79 84 84 44

EDUCARE ALLE DIFFERENZE
Il laboratorio, attraverso le tecniche della narrazione, il gioco di ruolo, la simulazione ed esperienze di espressione corporea  intende a portare a consapevolezza  pregiudizi e stereotipi che inconsapevolmente impediscono uno sguardo più ampio su cosa sta dietro a richieste vissute come inaccettabili. Quali modelli culturali impliciti?
Proposto da Rossella Brodetti e Francesca Lepori a partire da novembre 2014
Si svolgerà presso la sede nazionale del Mce di via dei Sabelli,119
Info: r.brodetti@alice.itfrancesca.lepori@gmail.com
C-INIZIATIVE
Infanzia alla Ribalta: Ribalta la città
In collaborazione con le associazioni Cinema Palazzo CEMEA Mezzogiorno, Dinamis, Edizioni dell’Asino, SLURP, ZaLab,  La Prima Scuola,  La Scuola popolare  Piero Bruno si organizzeranno manifestazioni sul tema bambini, bambine, diritto al gioco e  alla libera espressione e spazi urbani con proposte di laboratori per adulti e bambini del territorio .Si prevedono tre iniziative da svolgersi in tre diversi quartieri di Roma: una a inizio inverno e due nella primavera 2015.
Info: Valeria De Paoli   vale.depp@hotmail.it
D-MCE  NELLE  SCUOLE

PROPOSTE DI CORSI E LABORATORI
Il MCE  propone corsi, in forma di laboratorio, rivolti a docenti di scuole di ogni ordine e grado, collaboratori e collaboratrici didattiche, operatrici ed operatori sociali, studenti e studentesse universitarie ed a chiunque sia interessato ad intraprendere un percorso personale e sociale di formazione. Seguono  proposte di gruppi nazionali di ricerca e formazione che da tempo realizzano corsi di formazione nelle scuole di Roma.

Gruppo  SIF (Scuola Interculturale di Formazione)
Offre varie proposte di formazione rivolte ai docenti intorno al tema della
costruzione/trasformazione/evoluzione dell’identità nei contesti multiculturali: identità culturale in rapporto alla lingua, alle lingue, ai luoghi, ai linguaggi…Il tema viene affrontato da varie angolazioni: le singole biografie; le appartenenze plurime; i linguaggi verbali e non, le tecniche del corpo; i  modelli valoriali e culturali di riferimento. Le metodologie adottate utilizzano come elemento fondante il laboratorio adulto. Propone anche esperienze di laboratorio nelle classi multilingue dove sperimentare insieme agli studenti e ai docenti tecniche e strategie adeguate a valorizzare le Lingue di tutti, perché si creino ponti fra esse, nel piacere di incontrarle.
Info: Graziella Conte cruvutus@libero.it

Gruppo di ricerca della Pedagogia del cielo
Il Gruppo romano propone Percorsi didattici di ASTRONOMIA E GEOMETRIA
Si tratta di laboratori rivolti alle classi di scuola primaria, secondaria e scuola dell’infanzia che hanno lo scopo di condividere con gli insegnanti e gli educatori didattiche attive, che valorizzano e promuovono un rapporto di conoscenza personale e diretta con lo spazio e le sue regole di organizzazione connotate culturalmente. Si propone l’osservazione diretta dei corpi celesti, la costruzione di semplici strumenti di misura del tempo e la narrazione di miti legati agli astri.
Info: pedagogiadelcielo.didattica@gmail.com
M. Montebello 3287196576 – F. Piccoli 3394147338 – E. Vagnetti 3335096472

E-PROGETTI SU PRATICHE E CONTENUTI DEL PATRIMONIO MCE NELLE SCUOLE
Margherita Giani, maestra MCE in pensione, propone,  in continuità con la proposta dell’anno scorso,  la propria disponibilità in percorsi di pedagogia attiva e interdisciplinare in due istituti comprensivi con due progetti.
– Presso l’Istituto Comprensivo Margherita Hack di Roma   UN ORTO TRA CIELO E TERRA:  dal laboratorio scientifico all’aperto alla creazione di libri artigianali  secondo il metodo di Paul Johnson e Bruno Munari per  valorizzare il lavoro interdisciplinare fatto dai bambini, alternativo allo stereotipo del libro di testo in adozione.
– Nel’Istituto Comprensivo  Ilaria Alpi di Vicopisano provincia di Pisa GIULIANO GIANI RACCONTA AI RAGAZZI   per il recupero la conservazione e la promozione della memoria  verso la Costituzione della Repubblica Italiana; 1940/1944 esperienze di vita e di storia vissuta del territorio del Comune di Vicopisano  dalla voce degli ultimi.
Info: Margherita Giani margheritagiani@cheapnet.it

F-SOSTEGNO AI DOCENTI PER UN’AZIONE EDUCATIVA CONSAPEVOLE
Come favorire una buona relazione educativa nel processo di insegnamento/apprendimento? Focus group,  rivolti a  docenti ed educatori, di analisi delle situazioni problematiche che si possono venire a creare in classe, tra i ragazzi e all’interno delle dinamiche relazionali  docenti/allievi
A cura di Francesca Lepori francesca.lepori@gmail.com