Freinet è superato?

Le ricerche sulle neuroscienze, il sociocostruttivismo, la pedagogia istituzionale, l’ecologia della mente, i nuovi paradigmi sembrano dimostrare il contrario.

E noi, associazione italiana della pedagogia popolare, offriamo un pensiero e un contributo riconoscendo le nostre radici e i debiti culturali e associativi. Per ‘un nuovo volo’, per smuovere assunzioni di comodo, per rinverdire le buone pratiche, per fornire strumenti di intervento alle nuove generazioni di docenti.

Scarica e leggi il documento

Share

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.