Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Cooperare per un curricolo trasversale

27 settembre, 2018, 08:00 - 27 giugno, 2019, 17:00

Euro70

COOPERARE PER UN CURRICOLO TRASVERSALE 2

Capire e far capire quanto si è capito

 Sede del corso: Scuola Primaria V. Lauro Via Battitore ang. Via Giustetto

Pinerolo (fraz. Abbadia Alpina)

Il corso è rivolto a insegnanti di ITALIANO, INGLESE e MATEMATICA della scuola primaria.

Si articolerà in 10 incontri di 2 ore ciascuno per un totale di 20 ore in presenza e 5 online (minimo 15 in presenza e 3 online) con il seguente calendario:

  • 27 settembre 2018: primo incontro con il formatore a gruppi riuniti
  • ottobre, novembre: 2 incontri a gruppi separati
  • dicembre 2018: secondo incontro con il formatore a gruppi riuniti
  • gennaio, febbraio 2019: 2 incontri a gruppi separati
  • marzo 2019: terzo incontro con il formatore a gruppi riuniti
  • aprile, maggio: 2 incontri a gruppi separati
  • giugno: incontro finale di verifica a gruppi riuniti

 Le date degli incontri successivi al primo, sempre di giovedì, saranno concordate con gli iscritti.

DIRETTORE RESPONSABILE: Donatella Merlo (Ricercatrice e formatrice MCE, componente del Nucleo di Ricerca in Didattica della Matematica dell’Università di Torino)

 FORMATORE: Dott.ssa Graziella Pozzo (Consulente, formatrice e autrice di materiali didattici. Il suo campo di studio e di indagine riguarda l’insegnamento e apprendimento linguistico (L1 e L2), la progettazione di curricoli, la valutazione per competenze, le strategie di apprendimento e meta cognizione, l’osservazione in classe, la ricerca azione.

COORDINATORI DEI GRUPPI: Donatella Merlo (Matematica), Paola Sgaravatto (Inglese), Anna Avataneo (Italiano)

Numero massimo di partecipanti: 40   Numero minimo per attivare il corso: 20

Costo a carico dei partecipanti: 70 pagabili con Carta del Docente.

 ISCRIZIONI dall’1 al 27 settembre 2018. Avviene tramite piattaforma SOFIA o, per chi non è abilitato al portale, inviando la richiesta all’indirizzo gruppomce.rsdi@gmail.com. Tutti i partecipanti, per convalidare l’iscrizione, devono inviare una mail all’indirizzo sopraindicato specificando il proprio nome e cognome, la scuola di appartenenza, la scelta del gruppo (Italiano, Matematica, Inglese) e allegare il voucher della Carta del docente o la contabile del bonifico bancario effettuato sul conto corrente intestato a M.C.E. Torino IBAN IT 95 M 03111 01011 000 000 000 757

Quel che il lettore non sa; quel che il testo non dice

Investigare gli ostacoli nella comprensione scritta

PROPOSTA di formazione rivolta a docenti di italiano, inglese e matematica della scuola primaria

 La comprensione di testi scritti è una competenza che si sviluppa non solo nell’area linguistica ma nella maggior parte delle altre discipline e può essere stimolata anche fuori dalla scuola, con attività e piccoli progetti che coinvolgano gli alunni in attività di lettura per una varietà di scopi.

Contro una tendenza diffusa a pensare che a leggere si impara leggendo, il corso si basa sull’assunto che è possibile insegnare a comprendere testi scritti e che molte sono le strade per farlo.

Il corso proporrà di investigare alcuni ostacoli alla comprensione di natura non solo testuale ma anche mentale, con un approccio DOC (Diagnostico, Operativo, Consapevole) che da un lato fa leva sui fattori interni, come il senso di auto efficacia e la consapevolezza di cosa è in gioco quando si legge; dall’altro stimola l’alunno ad essere attivo nell’affrontare il testo e a diventare consapevole dei meccanismi testuali e pragmatici che più possono essere di inciampo nella comprensione (es. connettivi, sostituzioni, referenza, registro, …).

Obiettivi del corso

  • Conoscere i documenti istituzionali – quadri di riferimento IEA-PIRLS, di PISA, Invalsi, Indicazioni nazionali per il curricolo – per approfondire il costrutto ‘comprensione di testi scritti’, individuare le operazioni cognitive e meta cognitive sottese, nonché le strategie per diventare lettori competenti e autonomi su una varietà di testi, continui e non continui, per una varietà di scopi.
  • Individuare gli ostacoli nella comprensione, nella mente del lettore e nel testo, in una varietà di testi, con particolare riferimento agli ambiti disciplinari linguistico (italiano, inglese) e matematico-scientifico (tra cui testi provenienti dalle prove internazionali IEA – PIRLS e nazionali Invalsi).
  • Individuare quel che il testo non dice: impliciti e inferenze; livelli di inferenza.
  • Progettare attività didattiche e attivare strategie per superare gli ostacoli nella comprensione, anche attraverso l‘argomentazione.
  • Sperimentare sul campo le attività progettate e documentare l’azione in classe mediante l’uso di protocolli.
  • Riflettere sugli esiti e valutare per riprogettare.

Argomenti

  • Contesti di lettura, strategie e modi per motivare e sostenere la motivazione alla lettura
  • Tipi di quesiti legati ai diversi processi (da IEA, da PISA e da Invalsi) e individuazione dei processi sottesi
  • Elementi base per la progettazione di attività di comprensione di una varietà di testi scritti per una varietà di scopi
  • Modi per mostrare quanto si è capito e per stimolare l’autovalutazione: argomentare e riflettere sugli ostacoli incontrati.

Metodologia

Plenaria e lavoro nei gruppi per la messa a punto dell’attività da sperimentare in classe

Sperimentazione in classe con tutoraggio a distanza e riflessione. Si adotterà una metodologia ricorsiva per un apprendimento esperienziale, tale da permettere ai partecipanti di sperimentare in prima persona quanto verrà successivamente progettato per gli alunni.

Scarica qui la locandina del corso.

Share

Dettagli

Inizio:
27 settembre, 08:00
Fine:
27 giugno, 2019, 17:00
Prezzo:
Euro70
Categorie Evento:
,

Luogo

Scuola primaria V. Lauro
Via Battitore angolo via Giustetto
Pinerolo,
+ Google Maps
Share