Costruire un curricolo verticale

Una didattica per competenze, che sottolinei il loro carattere trasversale, può essere la base per costruire un curricolo verticale, valorizzando le specificità pedagogiche dei diversi segmenti formativi e stimolando un reale scambio professionale tra le/gli insegnanti. Superare un’impostazione disciplinaristica è la condizione prioritaria per “fare” continuità educativa.
Questo che segue è il materiale/stimolo proposto per l’avvio di un corso di formazione presso un Istituto Comprensivo di Roma (scuola di periferia caratterizzata da un’utenza molto eterogenea e dunque portatrice di bisogni differenziati).

Progettare un curricolo verticale

L’immagine di copertina è tratta da: http://www.marilenafabbri.it/scuola-accesso-pieno-scuola-primaria/

Share

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.