Il Tour 2016 minuto per minuto

MOVIMENTO DI COOPERAZIONE EDUCATIVA 

Si è concluso con l’incontro al Cinema Palazzo a Roma domenica 29 maggio il tour pedagogico politico che nel corso di tre mesi ha visto la presenza in una ventina di situazioni del Movimento di cooperazione educativa a fianco di scuole, genitori, associazioni, Università.

La segreteria nazionale del MCE vuole ringraziare quanti hanno contribuito generosamente con la loro presenza, spinta, capacità organizzativa ed aggregativa a dimostrare che “un’ altra scuola è possibile”, che si può far “avanzare una sottile striscia di futuro”. Insieme.  Insieme possiamo riprendere il cammino per una scuola inclusiva aperta alle esigenze di un pubblico vasto, rispettosa dei diritti di tutti i soggetti, laboratorio sociale. Per una conoscenza davvero intesa come bene comune, come l’acqua.

Durante gli incontri abbiamo dibattuto, discusso documenti e iniziative, incontrato situazioni in cui si fa ricerca, organizzato laboratori secondo la metodologia operativa. Abbiamo incontrato situazioni più e meno felici, terre in cui alto permane il tasso di dispersione e abbandono, regioni in cui l’impegno a cambiare e a investire nell’educazione ha visto impegnati congiuntamente istituzioni scolastiche, enti locali, forze sociali.   Abbiamo constatato ancora una volta il senso profondo del fare rete e di operare per il bene comune, la cura del sé, degli altri, dell’ambiente, del pianeta, in una prospettiva ‘ecopedagogica’.

E che andare incontro è meglio che stare fermi ad attendere: ‘Se t’incammini incontrerai ciò che non conosci, ti aprirai all’ignoto. Se resti fermo t’imbatterai solo in ciò che già conosci. Sono le deviazioni che conducono alla meta’ (G. Catozzella, ‘Il grande futuro’, Feltrinelli).

Con questo spirito di apertura alla ricerca il MCE vuole ribadire che c’è,  che è per e con i soggetti, che vuole esserci. 

Un grande grazie

Segreteria nazionale Movimento di cooperazione educativa


Cliccare sui nomi delle città per accedere ai materiali relativi ad ogni tappa.

  1. 7 marzo Roma Presentazione Tour
  2. 17 marzo Genova
  3. 18 marzo Palermo
  4. 21 marzo Modena
  5. 22 marzo Piacenza
  6. 31 marzo Cagliari
  7. 6/7 aprile Napoli
  8. 8 aprile Bari
  9. 15 aprile Padova
  10. 25 aprile Cenci (Umbria)
  11. 27/28 aprile Reggio Calabria
  12. 6/7 maggio Mestre
  13. 9 maggio S. Giorgio a Cremano (NA)
  14. 14/15 maggio Barbiana
  15. 20 maggio Ravenna
  16. 26 maggio Chieti