Author: Segreteria Nazionale

Le linee guida Fedeli e il tema delle differenze

Il Movimento di cooperazione educativa, da sempre impegnato nella coeducazione, nella realizzazione di un’educazione emancipatrice e nella lotta alle discriminazioni e ai maltrattamenti, ritiene insufficienti le indicazioni contenute nelle “Linee guida del piano nazionale per l’educazione al rispetto” pubblicate il 27 ottobre. Indicazioni più pregnanti e operative sono pur necessarie nel contesto attuale di nuove e più gravi forme di disparità fra i generi e di povertà infantile, cause di permanenza di modelli arcaici e rigidi.

Share

Buon anno, scuola

Il MOVIMENTO DI COOPERAZIONE EDUCATIVA  augura a tutti/e gli/le educatori/trici, personale docente, ATA, dirigenti scolastici, famiglie, alunni/e un anno scolastico sereno e privo per quanto possibile di scompensi e inciampi.

Share