Author: Segreteria Nazionale

Per una scuola costituzionalmente solidale

Il diritto all’apprendimento continua a non essere lo stesso per tutti e le disuguaglianze a scuola, più che negli altri Paesi Europei, restano strettamente correlate alle condizioni socioculturali della famiglia di provenienza. Dall’analisi della situazione possono emergere le prospettive per il futuro.

Share

Lettera al Ministro

Il Movimento di Cooperazione Educativa (MCE) porge i migliori auguri al nuovo Ministro dell’Istruzione, cui si guarda con particolare fiducia e speranza nonostante le difficoltà del momento.

Share

Fiorenzo Alfieri ci ha lasciati

Il Movimento di Cooperazione Educativa ha perso un compagno, un Maestro, un visionario che dai primi anni ’70 ha mostrato come coniugare l’impegno del militante colto al mestiere di maestro con la consapevolezza che la scuola doveva veramente essere aperta a tutti e per tutti luogo di promozione e che per farlo scuola e società non dovessero procedere per strade parallele che non si incontrano mai.

Share

A 31 anni dalla Convenzione ONU

Nella giornata mondiale dei diritti civili, sociali, politici, culturali, economici dei bambini, il Movimento di Cooperazione Educativa continua ad esprimere preoccupazione e ad impegnarsi in azioni per rivendicare e promuovere la tutela dei loro diritti.

Share