Un sito cooper/attivo

Con soddisfazione si apre il nuovo sito MCE che, nelle intenzioni e nelle richieste dell’assemblea del movimento, vuole essere diversamente accessibile, organizzato e interattivo rispetto a quello precedente. Non per svalorizzare quanto fin qui è stato fatto, ma perché sono cambiate condizioni, reti di comunicazione, uso e potenzialità delle tecnologie, esigenze. Nulla si perde: il precedente sito, gestito da molti anni da Piero Cusinato, è raggiungibile tramite un collegamento dal nuovo sito, che consente di accedere agli articoli lì ospitati.
I webmasters del sito sono il gruppo cooperativo istituito all’assemblea di Firenze 2013 e riconfermato nel 2014:
– Donatella Merlo (Torino)  NEWS
– Manuela Montebello (Roma)  GRUPPI
– Anna Chiara Giacomi (Roma)  EDITORIA
– Daniele Bianchi (RIMINI) GESTIONE PIATTAFORMA MOODLE
La redazione che riceve seleziona e direziona i materiali per il dibattito, i documenti, le iniziative, gli appuntamenti è – per ora e fino alla prossima assemblea costituita da:
Giancarlo Cavinato (Venezia) (segretario nazionale)
Graziella Conte (Roma)  (segreteria )
Domenico Canciani (Venezia) (redazione CE )
A seguito delle deliberazioni dell’assemblea 2014, si lavora alla costituzione di un gruppo redazionale ampio nel cui ambito ciascun gruppo cooperativo indicherà un proprio referente (il responsabile del gruppo o altro/a associato/a).
Ciascun gruppo dovrà gestire i contenuti  e l’aggiornamento della propria pagina.
Il sito si propone di costituire l’interfaccia fra il movimento al suo interno e l’esterno e fra i diversi gruppi cooperativi e gli strumenti di comunicazione del movimento  (rivista, quaderni e biblioteca di lavoro, newsletter, facebook, twitter).
Il gruppo che si è incontrato a Bologna il 28 febbraio ha potuto visionare, con la conduzione di Donatella, Daniele e Manuela, la struttura del sito e la funzione e l’uso della piattaforma Moodle, su cui a fine estate verrà proposta un’apposita formazione.
Dal momento in cui il sito diventa operativo la sua consultazione e l’immissione di testi e documenti è cura e responsabilità anche dei referenti di ciascun gruppo, che si invitano a proporre articoli (testi di una-due cartelle) corredati da un breve riassunto (due righe, 200 caratteri) che ne illustri il contenuto e compare nella home page. Seguiranno indicazioni più dettagliate ai gruppi, contenute anche nel documento di presentazione del sito inviato agli iscritti.
A nome della segreteria e del movimento mi congratulo con la redazione e ringrazio Piero Cusinato e le segreterie precedenti per la paziente composizione di un rispecchiamento della complessa e, a volte, complicata realtà del movimento contribuendo alla sua tenuta in anni non facili, né per la scuola né per l’associazionismo.
Il progetto della segreteria nazionale è di tenere insieme i diversi strumenti di comunicazione co-costruendo percorsi coerenti e offrendo stimoli e proposte qualificate. Ci proponiamo di realizzarlo attraverso un coordinamento editoriale periodico. Da questo punto di vista il sito è uno strumento indispensabile anche per dialogare ed essere presenti attivamente nella realtà scolastica e della nostra società. Uno strumento che ci auguriamo sia veramente cooperativo e attrattivo di energie e interessi diversi.

Sabato 28 erano presenti a Bologna i gruppi territoriali di Torino, Firenze, Ferrara, Reggio Emilia, Venezia, e del costituendo gruppo di Rimini, ed i gruppi nazionali Comunicazione digitale e Storia e territorio; per le redazioni erano rappresentati Cooperazione Educativa e Facebook.

Share

You may also like...

2 Responses

  1. manuela montebello ha detto:

    E noi ringraziamo la nostra coordinatrice Donatella Merlo per il gran lavoro fatto e per tutte le cose che è stato possibile imparare insieme. Questo è nello spirito del movimento: competenze proprie da condividere con gli altri per portare avanti tutti insieme un’idea di educazione, di scuola e, più in generale, di relazioni.
    E’ compito di noi tutti rendere questo nuovo sito l’occasione di un incontro che permetta al movimento e ai singoli di arricchire il proprio percorso. E che esso sia in buona compagnia per tutti noi! 🙂

  2. Donatella Merlo ha detto:

    Ringrazio il gruppo di lavoro che ho coordinato in questo lungo periodo di gestazione del sito. Abbiamo cercato di fare del nostro meglio nello spirito del Movimento mettendo a disposizione di tutti i nostri talenti e, quando era necessario, abbiamo studiato e imparato insieme. Speriamo che il nostro desiderio di creare qualcosa di utile per la crescita del Movimento raggiunga i risultati sperati e invitiamo tutti fin da ora a collaborare scrivendo articoli e inviandoli a redazione-news@mce-fimem.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.